Domande frequenti sull'incubazione

Domanda: Che tipo di uova posso mettere nell'incubatrice?
Risposta: Praticamente qualsiasi tipo basta che siano fecondate e che rispettino le caratteristiche come indicato sul libretto di istruzioni dell'incubatrice.

Domanda: Posso mettere nell'incubatrice le uova comprate in un negozio di alimentari?
Risposta: NO! Le uova dei negozi di alimentari non sono fecondate.

Domanda: Quanto a lungo posso conservare le mie uova prima di incubarle, e devo tenerle al caldo?
Risposta: E' buona abitudine lasciare riposare le uova appena deposte almeno 24 ore prima di incubarle. Uova fertili possono essere conservate fino a 7 giorni prima di essere incubate. Si consiglia di tenerle ad una temperatura ambiente tra i 15ºC e i 18ºC e girarle ogni giorno durante questo periodo.

Domanda: Quale ambiente è più indicato per posizionarci l'incubatrice?
Risposta: L'incubatrice è una macchina che ha bisogno di pulizia, tranquillità e temperatura costante. Un ambiente sporco, rumoroso o con forti vibrazioni, freddo o esageratamente caldo non è adatto per metterci una incubatrice.

Domanda: In che modo dovrei collocare le uova all'interno della mia incubatrice?
Risposta: E' essenziale che le uova siano sistemate appoggiate su un fianco e che distino l'una dall'altra e dai separatori in modo che possano girare agilmente.

Domanda: Posso mettere la mia incubatrice in cantina?
Risposta: Certo! Basta che la temperatura si mantenga tra i 19°C e i 24°C sia di giorno che di notte e che non ci sia eccessiva umidità. Per un controllo costante delle condizioni ambientali si consiglia l'uso del termometro ambientale cod. 50026

Domanda: Qual'è la giusta temperatura per incubazione delle mie uova?
Risposta: Generalmente 37,7°C è la temperatura ideale per i tipi più comuni di uova.

Domanda: Posso regolare la temperatura della mia incubatrice?
Risposta: Certo! Ovviamente nei modelli Nido Digital è una operazione elementare ma anche nei modelli analogici è possibile farlo senza alcun problema.

Domanda: Posso usare il termometro della febbre per controllare la temperatura all'interno della mia incubatrice?
Risposta: NO! Il termometro della febbre non segue le variazioni di temperatura e quindi mi indica solo valori non reali.

Domanda: Ogni quanto dovrei girare le uova durante l'incubazione?
Risposta: Per la maggior parte delle uova di volatile, compreso il pollame, la selvaggina e gli uccelli acquatici; la rotazione dovrebbe avvenire almeno tre volte al giorno. Tuttavia, più volte avviene, meglio è.
Le incubatrici con girauova automatico girano le uova ogni due ore. Questa è la condizione ideale per una giusta incubazione.

Domanda: Ho installato il girauova automatico ma non vedo girare le uova ma allora come posso vedere se tutto funziona?
Risposta: Il girauova automatico compie un giro ogni due ore quindi i movimenti sono molto lenti e non visibili ad occhio, posso però fare un segno con un pennarello tra la parete della base e il piano portauova in modo che quando si sposta mi faccia vedere lo spostamento e di conseguenza essere sicuro che le uova girano.

Domanda: Dove devo mettere l'acqua per l'umidità e deve essere acqua demineralizzata?
Risposta: L'acqua deve essere messa nelle due vaschette sul fondo dell'incubatrice, se si usa acqua demineralizzata avremo un basso deposito di calcare all'interno dell'incubatrice.

Domanda: La mia incubatrice è rimasta senza energia elettrica. Le mie uova sono ancora buone?
Risposta: Una volta che l'incubazione ha avuto inizio, una temperatura stabile è fondamentale per lo sviluppo dell'embrione. Con le incubatrici Nido, che sono tutte dotate di coibentazione, l'incubazione avrà successo anche nel caso in cui la macchina rimanga senza energia elettrica per un massimo di due ore.
Tuttavia, assenze prolungate di energia portano a percentuali di schiusa molto basse.

Domanda: Una volta che i pulcini sono nati, per quanto tempo possono rimanere in incubatrice?
Risposta: Lascia i pulcini nell'incubatrice fino a quando saranno asciutti. Ciò avviene di solito in circa 24 ore, e in questo periodo non avranno bisogno ne di mangiare ne di bere.
Dopo 24 ore, i pulcini dovrebbero essere trasferiti in una gabbia calda.

Domanda: Qual'è il corretto livello di umidità per l'incubazione?
Risposta: E' importante ricordare che l'umidità può variare nel tempo, non è un grosso problema; ciò che conta di più è l'umidità media durante tutto il periodo di incubazione.

Domanda: Devo aiutare i pulcini durante la schiusa?
Risposta: E' sempre consigliato lasciare che i pulcini portino a termine la schiusa da soli. Questo può richiedere fino a 24 ore dalle prime fasi di schiusa dell'uovo.
Alzando il coperchio dell'incubatrice durante la fase di schiusa, si lascia uscire umidità vitale per il processo. Questo potrebbe portare ad avere pulcini intrappolati all'interno dei loro gusci. Si raccomanda vivamente di non sollevare il coperchio durante la fase di schiusa.

Domanda: Perché le mie uova non si sono schiuse?
Risposta: Ci sono numerosi motivi che possono portare a una bassa percentuale di schiusa. L'incubazione non è una scienza esatta e il successo di una schiusa è il risultato di una combinazione di diversi fattori.
Uno dei fattori più comuni che influenzano la percentuale di schiusa è la fertilità e la qualità delle uova. E' molto importante procurarsi le uova da fonti affidabili.